Tesi di laurea – 2.4 Il tè nella dieta

Concludiamo il capitolo due con un’apertura al possibile ruolo del tè nel contesto di una dieta o meglio di un sano regime alimentare.

2.4 Il tè nella dieta

Il termine “dieta” deriva dal greco diaita che significa modo di vivere, abitudine. Sarebbe opportuno ricordare l’etimologia e porre attenzione alla non-straordinarietà e alla non-occasionalità del concetto di dieta: essa dovrebbe essere una buona abitudine alimentare (e non solo) da praticare per tutta la vita. La dieta intesa come una restrizione alimentare temporanea infatti è un qualcosa che troppo spesso non conduce al risultato sperato.

In quanto abitudine e modo di vivere non possiamo ricondurre la dieta alla sola scienza della nutrizione e non possiamo considerare il cibo solo come una medicina, o peggio ancora come un qualcosa che deve essere limitato.

È possibile quindi mostrare come il tè, l’infuso ottenuto dalla Camellia sinensis, possa a buon diritto essere descritto come una vera e propria bevanda del benessere, in quanto risponde perfettamente alle esigenze di una dieta nel senso originario.

La dieta è quindi stile di vita e modo di vivere nel mondo; se un tempo i nostri antenati hanno mangiato ciò che era disponibile, noi oggi possiamo compiere molte scelte alimentari e possiamo concentrarsi sul sapore, sui benefici per la salute o anche farci guidare da motivazioni spirituali o etiche. Il tè insegna molto da questo punto di vista e può essere un validissimo alleato per la costruzione di una dieta sana, duratura e piacevole.

Il tè non va introdotto nella dieta solo perché fa bene: le sue virtù sono molteplici, ma sarebbe preferibile apprezzarlo come bevanda, nel suo complesso, piuttosto che assumerlo solo perché alcuni studi hanno detto che è salutare. Per trovare una dieta sana, è necessario sviluppare una sensibilità per il corpo stesso e poi solo dopo combinare questo con informazioni, dati e ricerca.

Il tè dovrebbe accrescere tale consapevolezza e inoltre il tè con la sua semplicità dovrebbe invitarci a godere delle cose più semplici. Anche le diete a volte falliscono per un eccesso di complessità: basterebbe ritornare agli ingredienti semplici e cucinarli senza troppe complicazioni. Le tortuosità che troviamo quando si cercano consigli dietetici sono le stesse che caratterizzano l’approccio dell’industria al cibo: il semplice ingrediente viene processato al punto da trasformarlo in qualcosa che a mala pena rimane commestibile. Per poter rendere appetibile quel prodotto allora si aggiungono zucchero, grassi e sale e rendendolo ancora meno “cibo”. Il tè ci riavvicina alla natura e ci fa capire l’importanza di alcuni beni primari, quali l’acqua che è sempre più inquinata ed avvelenata e il suolo che è l’origine di tutto.

Passando ora a un punto di vista più scientifico possiamo ricordare che il tè non contenendo calorie può tranquillamente sostituire parte dell’acqua che si beve ogni giorno e questo può apportare numerosi benefici.

Tutti gli effetti elencati in precedenza quali una maggiore concentrazione, una riduzione dello stress, maggiore rilassamento, apporto di minerali, funzione antiossidante, riduzione del colesterolo LDL e stimolo alla diuresi sono benefiche nella maggioranza dei casi, inoltre non dimentichiamo che il tè è una bevanda buona e può rappresentare un momento piacevole, di condivisione e socializzazione senza portare con sé il problema di un eventuale apporto calorico aggiuntivo.

Più il tè è di qualità, più vale la pena berlo senza alcun dolcificante e questo può educare a una dieta più equilibrata e sana e alla riduzione dell’assunzione di zuccheri. Il tè ha una varietà di profumi e aromi particolarmente interessanti, ma essi sono delicati e può quindi portare un palato abituato a cibi spazzatura ricchi di sale, zucchero e grassi ad apprezzare anche le cose semplici. Bere tè o anche altre tisane, infine, aiuta ad assumere più acqua senza dover necessariamente optare per bevande zuccherate.

Il tè quindi oltre ad essere una bevanda semplice da preparare, equilibrata e sana, è anche una bevanda piacevole e legata alla ricerca della bellezza e di uno stile di vita migliore e più soddisfacente sotto vari punti di vista.